Terzo Tempo - Terzo Tempo

Terzo Tempo di Flavia Carletti

RSS Feed

L’Aquila Rugby scende in campo per Haiti

L'Aquila scende in campo per aiutare Haiti. L'Aquila Rugby 1936, squadra della città colpita dal terremoto nell'aprile dello scorso anno, ha deciso di organizzare una partita di rugby in favore delle popolazioni caraibiche. Al fianco della società abruzzese ci sarà anche Peroni, sponsor della Nazionale italiana di rugby. Questa collaborazione ha fatto nascere un'idea: giocare la sera del 2 giugno 2010 allo stadio Fattori dell'Aquila una partita ribattezzata “Una meta per Haiti”. Giocherà una formazione All Star Peroni per sfidare L'Aquila Rugby. Il ricavato della serata sarà donato interamente a un'iniziativa umanitaria per la popolazione di Haiti, sconvolta da un terribile terremoto. La formazione All Star Peroni sarà annunciata il 6 aprile, al primo anniversario del terremoto che ha colpito la città abruzzese. Il responsabile marketing della società aquilana, Marco Molina, ha spiegato il perché di questa iniziativa: "L'idea di organizzare una partita a L'Aquila a supporto della popolazione di Haiti è riassuntiva di tutto ciò che è rugby e L'Aquila. Di noi aquilani si dice come dei rugbisti: forti e gentili. Ora chiediamo a tutto il mondo dello sport e del rugby di essere forti e gentili e capire l'importanza dell'esserci il 2 giugno. E sarebbe bello se il Presidente della Repubblica, proprio la sera della Festa della Repubblica, venisse a condividere con noi questo momento. Un gesto che rappresenterebbe davvero tante cose: L'Aquila è viva più che mai e proprio per questo è pronta a muoversi a supporto di chi ha bisogno nel modo che più gli è congeniale, andare in meta".